Negli incidenti stradali l’Avvocato viene sempre pagato dall’assicurazione

accident

 

Quando iniziamo una pratica di risarcimento danni da sinistro auto, presentando domanda di indennizzo alla nostra assicurazione, (indennizzo diretto) le spese legali sono a carico della stessa.
Tutto ciò anche quando il risarcimento viene corrisposto dalla compagnia senza arrivare davanti al Giudice, quindi nella fase ‘stragiudiziale’;
Non rileva nè che il pagamento in tal caso venga effettuato dalla stessa compagnia con la quale siamo assicurati, nè che sia stato il cliente a decidere di  farsi assistere da un legale di sua fiducia per tali tipi di controversie; e quanto ha stabilito la Cassazione con Sentenza  sentenza 2 dicembre 2015 – 19 febbraio 2016, n. 3266;
La compagnia dovrà comunque farsi carico del compenso del professionista quando l’incidente fra i veicoli ha comunque posto problemi giuridici e la vittima non ha ricevuto assistenza adeguata dal suo assicuratore.
La Corte dunque smentisce le interpretazioni di legge secondo cui dovrebbero escludersi il pagamento di tali compensi, ad esclusione di quelli medico legali, poiché tale dettato normativo si pone chiaramente in contrasto con il diritto di difesa previsto dalla nostra costituzione; a meno che non si tratti di danni modestissimi che siano stati prontamente risarciti dall’assicurazione stessa…(cosa che nella pratica avviene di rado

Avv. Gian Filippo della Ragione

avvocatodellaragione.it

 avvocatosinistriauto.it

avvocatosinistroauto.it

incidentiauto.it

incidentisticaauto.it      incidentinautici.it

avvocatoincidente.it     avvocatoincidenti.it